La cucina filippina sbarca nella capitale meneghina nella sua veste più chic con il nuovissimo Yum – Taste of the Philippines, ristorante di recente apertura in zona Sant’Ambrogio guidato dal giovane chef Marvin Braceros, originario della “Perla del mare d’Oriente” e formato culinariamente in terra nostrana.

Dopo aver conquistato le grandi metropoli internazionali come NYC e Londra, finalmente la cucina filippina viene valorizzata anche a Milano attraverso creazioni moderne che regalano nuova raffinatezza ai sapori di una tradizione ancora poco conosciuta in città, ma che si prepara a sedurre le papille dell’esigente pubblico meneghino. Intento che sembrerebbe riuscito dato il recente inserimento di Yum nella Guida Gambero Rosso 2018, che premia la sua proposta culinaria capace di esaltare i piatti tipici della cucina filippina, mixando sapientemente ingredienti esotici e moderne tecniche di cottura europee.

 

Per raccontare tutto quello che le Filippine simboleggiano lo chef Marvin Braceros propone un percorso gastronomico molto suggestivo in esclusiva su Delizialy, che parla dello spirito di queste terre lontane, fatto di colori tropicali, profumi esotici, festa e sorrisi. Un intreccio tra creazioni inedite e piatti già diventati simbolo della sua proposta culinaria, come i pansit bihon o la ube mango cheesecake a base di patata viola, food-trend del momento che sta conquistando il mondo.

 

“I pansit sono noodles di riso filippini e sono un piatto immancabile in ogni cerimonia da noi. Non esiste compleanno o matrimonio senza pansit, e ovviamente capodanno perché questo piatto è simbolo di buon auspicio per celebrare l’arrivo del nuovo anno e di ogni nuovo inizio.”  

Lo chef Marvin Braceros li propone in questo percorso nella versione “bihon” che ricalca la ricetta più classica a base di verdura e carne cucinata secondo il metodo “asado” una cottura della carne molto lenta, tipica delle Filippine, in grado di regalare tenerezza a qualsiasi taglio, con l’aggiunta di salsa di ostriche, salsa di pesce e salsa di soia.

L’ube mango cheesecake rappresenta un’originale e dolce contaminazione tra cucina targata u.s.a. e sapori esotici. L’ube è una patata viola dolce molto utilizzata nei dessert filippini, anche se mai nessuno prima di Marvin aveva avuto l’intuizione di associarla alla torta simbolo della pasticceria a stelle e strisce. Una creazione che sintetizza alla perfezione il suo stile culinario, capace di coniugare ispirazioni internazionali, ingredienti tipici filippini e attenzione all’estetica.

 

Pin It on Pinterest

Share This